5 medaglie per il Tsn Pistoia ai campionati italiani di Bologna

 

Un titolo italiano, 2 argenti e 2 bronzi (di cui uno a livello assoluto) sono l’ottimo risultato raggiunto dagli atleti del Tiro a segno Pistoia ai campionati italiani di Bologna.

Chiara Gianni conquista una bellissima medaglia di bronzo assoluta nella pistola sportiva 25 metri. La tiratrice pistoiese, entrata in finale con 560 punti, riesce a chiudere al terzo posto finale in virtù di una prova tutta grinta e concentrazione realizzando ben 18 hit (colpi che hanno un valore dal 10,2 in su).

Grazie ad una prestazione al limite della perfezioneCiro Folchinni sale sul gradino più alto del podio, laureandosi campione italiano in fascia B, nella pistola grosso calibro 25 metri con il punteggio di 548.

Le due medaglie d’argento arrivano da Alessandro Michelini nella carabina libera a terra 50 metri (fascia B, 606,9 punti) e da Walter La Rosa nella carabina libera tre posizioni 50 metri (1089 punti nella fascia B). Terzo posto per Alessandro Romiti nella carabina aria compressa 10 metri (fascia C, 538,9 punti).

Alla prima esperienza nei campionati italiani la squadra di pistola libera 50 metri, formata da Ciro Folchinni, Alessandro Tognarini e Luigi Folchinni, chiude in un’ottima sesta posizione finale con 1513 punti.

Buone prestazioni ancora per Ciro Folchinni, 5° nella PL 50 metri (507 punti, fascia B), Chiara Gianni, decima nella pistola aria compressa 10 metri (fascia A) con 553 punti, Alessandro Michelini, 8° nella C10 fascia B (589 punti), per l’allieva Jessica Orassi nella pistola 10 metri (52° posto con 223 punti), per la juniores Susi Folchinni, 11° posto nella pistola sportiva (528 punti) e 16° piazzamento nella pistola 10 metri (530 punti), Alessandro Tognarini, 15° nella pistola libera (527 punti) e 41° assoluto (556 punti) nella P10 aria compressa in fascia A.

 

articolo di “Valdinievolesport”